(478) —E’ in una favola una soluzione eretica per migliorare la vostra connessione?

17 maggio 2021 — “C’era una volta, tanti e tanti anni fa, l’ADSL, una magia venduta dagli gnomi che aveva cambiato la vita a tutti gli abitanti del bosco magico, che arrivava da una scatola contenente da 7 a 18 dobloni e non più di uno zecchino…

Gli intuitivi 24 lettori avranno già capito che Cassandra, dovendo toccare il cuore anche degli “animisti digitali”, ha deciso di ambientare il suo “spicciolo” di oggi nella popolare favola dei fratelli Grimm, espediente tra l’altro già usato anni fa per…


(21)— Comprare un PC è sempre più difficile, è necessario analizzare tutti i dati tecnici per essere certi che si tratti di un PC vero e non di un sistema blindato. Una blindatura che toglie il personal dal computer.

10 febbraio 2006 — Oggi ho comprato il mio ultimo personal computer. Non ne ho comprato uno indistruttibile, e neppure ho deciso di cambiare mestiere ed abbandonare l’informatica; alla scelta di questo nuovo pc ho però dedicato, ho dovuto dedicare, ancora più tempo ed attenzione dei precedenti.

Ho comprato un portatile abbastanza sofisticato ma solo dopo un’attenta analisi di schede tecniche…


(477) — SpaceX materializza un’icona della fantascienza, da molti ritenuta ingenua.

19 aprile 2021 — C’era una volta la fantascienza, le copertine di Urania

ed i primi kolossal di genere come “Destination Moon


(280) — Applicazioni che chiedono attenzione, che la pretendono, che se la prendono. La scelta di Cassandra è irrevocabile: il telefono, è meglio non averlo troppo smart.

19 aprile 2013 — Doveva succedere prima o poi. Lui è li, sulla mensola, ancora nella sua armatura di cartone beige decorata di etichette e codici a barre, appena arrivato da un sito di e-commerce.

Aguzzando le orecchie si sente un risolino provenire dall’interno della scatola.

Lui certamente sorride, anzi ride, sapendo di essere dalla parte giusta, e di aver vinto, a tempo scaduto, in maniera imprevista ed in un certo senso sorprendente…


(242) - Internet si evolve, seguendo i percorsi di massificazione e allargamento della sua utenza. Ma il processo è tutt’altro che democratico: non tutto è andato per il verso giusto, e non è detto tutto sia ancora recuperabile.

25 novembre 2011— In anni passati chi si è trovato ad essere cittadino della Rete, e perciò, come tutti i veri cittadini di una nazione, ad adoperarsi ed a lottare perché il buono che c’era non fosse eliminato, il male che non c’era non vi fosse introdotto e che in generale i diritti delle persone fossero rispettati, temeva che la Rete potesse…


(365) — Una backdoor è una backdoor per i buoni e per i cattivi. Imporre alle aziende di lasciare aperto uno spiraglio nel proprio codice potrebbe spalancare le porte ad un olocausto informatico

15 gennaio 2016 — “Strano gioco. L’unico modo di vincere è non giocare”: ci era arrivato persino Joshua, il W.O.P.R. di Wargames, un computer nato per la guerra, a capire che ci sono guerre nelle quali non vince nessuno. I 24 indulgenti lettori perdoneranno certo a Cassandra questa ennesima e datata citazione cinematografica, che è frequentemente un biglietto da pagare volendo leggere le sue pagine. …


(476) — Essere nativi digitali ed ignoranti delle tecnologie cede il potere a chi le tecnologie le controlla?

14 aprile 2021 — Come ha ripetuto millanta volte in passato, Cassandra è spesso debitrice di concetti importantissimi a post eccezionali rinvenuti nei forum dei suoi articoli.

Oggi rende omaggio ad un commento del 2021 di un articolo del 2019, che ahimè non riesce a ritrovare.

L’”Animismo Digitale” è la convinzione inconscia che permea i Nativi Digitali che non si interessano di tecnologie.

Si tratta di un fenomeno psicologico semplice e quasi totalmente inconscio.

Chi non conosce le tecnologie e non se…


https://en.wikipedia.org/wiki/Sensor#/media/File:Light_sensor.png

(417) — Pedometri, cardiofrequenzimetri, microfoni, GPS… ma quanti ce ne sono negli oggetti che usiamo e indossiamo ogni giorno? Laddove non sia possibile farne a meno, però, è meglio limitare i danni.

18 ottobre 2017 — Già anni or sono, per la precisione nel 2006, Cassandra metteva in allarme i suoi 24 innocenti lettori dalla possibilità di essere abusati e di subire “prelievi” malandrini di dati personali.
Si trattava della questione dei “canali di ritorno” per via telefonica, che i sintonizzatori per le pay TV e in generale le set-top box iniziavano ad avere ben 11 anni fa.

Parecchi anni…


https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Ransomware-pic.jpg

(475) — Non esistono giustificazioni per chi offre servizi e viene colpito da ransomware

15 aprile 2021 — Esiste una importante astrazione legale; la “Cura del buon padre di famiglia”.

E’ il livello di attenzione che chiunque svolga un’attività, particolarmente se diretta al pubblico, deve mantenere per non essere colpevole di negligenza, e quindi automaticamente soccombente in un giudizio civile per danni.

La “Cura del buon padre di famiglia” viene valutata di volta in volta, in relazione al mercato ed alle tecnologie disponibili al momento del fatto.
Valutazione molto difficile? Può darsi, ma in ambito legale viene eseguita assai frequentemente.


(473) - Il prossimo standard WiFi 802.11bf sarà in grado di “percepire” la posizione delle persone e delle cose attraverso i muri.

13 aprile 2021 — Se una critica può essere mossa a Cassandra è quella di prevedere le disgrazie all’ultimo momento, come nel caso proverbiale del Cavallo di Troia, profezia arrivata solo poche ore prima del fattaccio.

Orbene, Cassandra ha imparato la lezione, ed oggi vaticinerà una disgrazia che si realizzerà non prima di tre anni da adesso, tanto ci vuole perché uno standard IEEE venga definito ed approvato.

Tra tre anni e qualcosa, le apparecchiature dotate di connessione…

Marco A. L. Calamari

Free Software Foundation member, Progetto Winston Smith, convegno e-privacy, Cassandra Crossing, ONIF, Tor, Freenet, candidato Partito Pirata, Nabaztag

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store